VALORIZZIAMO IL CAPITALE UMANO

Aiuto imprenditori e professionisti a sviluppare il proprio potenziale e quello dei propri collaboratori al fine di ottenere non solo un gruppo di persone ben organizzato, ma una squadra coesa che ha fatto proprie le mete e i risultati aziendali

La bellezza salverà il mondo

  • VISIONE

    Credo che un mondo nel quale gli esseri umani vivono in perfetta simbiosi dell'ambiente circostante sia possibile. Credo che i cicli produttivi possano essere ripensati per diventare circolari ( gli scarti di uno diventano materia prima per altri). L'azienda del futuro sviluppa i propri interessi economici nel pieno rispetto, salvaguardia e contributo del pianeta e di ciascuno dei sui abitanti. L'azienda non è un mero strumento per produrre fatturato e utili, in quanto questi ultimi sono il risultato di persone che contribuendo alle mete azienedali crescono e si evolvono professionalmente e come esseri umani. L'azienda del futuro produce persone migliori.
  • MISSIONE

    Aiuto imprenditori e manager a gestire con entusiasmo i propri collaboratori al fine di avere squadra affiatata e un'azienda finanziariamente sana. Solo con una squadra fortemente motivata e coesa sarà possibile immaginare una transizione ad un modello di impresa più sostenibile e utile a livello sociale.
  • AMBIZIONE

    Essere attore della creazione di un centro di ricerca e sviluppo per le tecnologie sostenibili. Tra i sogni da realizzare c'è quello contribuire allo lo sviluppo-creazione-commercializzazione della prima tecnologia elettronica 100% compostabile entro il 2035.

Ma soprattutto, PERCHÈ?!?

  • La formazione "classica"

    Fin da piccolo ho nutrito un grande interesse per tutto ciò che avesse a che fare con la tecnologia e la chimica. Passavo molto del mio tempo libero nel garage a smontare e rimontare telefoni, fax, stampanti, radio, qualsiasi apparecchio elettronico non più funzionante riuscissi a recuperare. Mi piaceva vedere come erano costruite le cose dentro. La chimica invece era molto interessante perché recuperando 2-3 elementi giusti si possono creare dei bei botti con fiammate colorate! Fu così che si tracciò, in modo naturale, il mio percorso di studi passando dall'istituto tecnico e finendo a ingegneria.

  • Il mondo della formazione

    Sono entrato in contatto con il mondo della formazione per la prima volta a 21 anni facendo un corso di apprendimento e strategie per studiare in maniera più efficace. Grazie a quel percorso ho scoperto che potevo ottenere gli stessi risultati in meno della metà del tempo, il che mi ha permesso, durante gli studi in Ingegneria delle Telecomunicazioni, di ricavarmi il tempo per lavorare e investire i guadagni in percorsi professionali "alternativi". Ottenni dei risultati strabilianti, per me!. Così decisi che chiunque avrebbe dovuto conoscere questa tecnologia. Ed ecco che mi ritrovai prima a collaborare in modo part-time con la società che erogava i corsi e poi venirne totalmente assorbito diventando responsabile per la regione Marche. Lavoravo senza tregua 10-12 ore al giorno 7 giorni su 7. Ho avuto la possibilità di facilitare il percorso di crescita di diverse centinaia di persone e rendermi conto che, sebbene viviamo storie diverse, proviamo tutti le stesse emozioni e vogliamo tutti le stesse cose in fondo. Durante i week end facevamo i corsi di gruppo. Finivamo la domenica sera a mezzanotte, dopo 3 giorni full-immersion, più carichi di quando eravamo entrati. Era bello vedere come i ragazzi riuscissero ad avere un approccio allo studio più creativo e divertente mentre miglioravano i voti a scuola e i professionisti sviluppare nuovi approcci al proprio lavoro. Durante la settimana seguivo individualmente i corsisti in sessioni individuali assicurandomi che avessero compreso come applicare le strategie di apprendimento alle loro materie di studio o al loro miglioramento professionale. Nelle sedute one-to-one inziavo a conoscere in maniera approfondita i miei clienti. I loro sogni, i loro obiettivi, le perplessità, le idee che questi avevano del mondo, le relazioni con gli amici, con i familiari, con l'altro sesso. Si creavano delle relazioni profonde e avere il privilegio di conoscere così tante storie, mi ha permesso di fare mie anche le loro esperienze.Ho compreso come ci siano in ciascuno di noi motivazioni e strategie operative differenti per stimolare l'ottenimento di un risultato concreto. Mentre io facilitavo il loro percorso sull'apprendimento io mi sentivo sempre più arricchito. Mi piaceva tanto che non sentivo minimamente il peso di tutte quelle ore.

  • Prime esperienze in azienda

    In quel periodo fui invitato a tenere un corso di memoria e lettura veloce per i dirigenti di una nota Banca. Fu un'esperienza incredibile. Non potevo credere che professionisti con 20-30 anni più di me, con tanta esperienza, potessero apprezzare le modalità e i contenuti che ero lì per condividere. Fu un successo! A 23 anni avevo realizzato che mi sarei dedicato a creare dei percorsi, o come piace chiamarli a me: "Spazi di Possibilità", per sviluppare il potenziale delle persone all'interno delle aziende.

  • La formazione "alternativa"

    Appassionato dal conoscere attraverso un'approccio pratico, con risultati che si potessero toccare con mano, ho seguito e completato diversi percorsi di formazione professionale nell’ambito delle discipline olistiche quali: Meditazione Trascendentale, Shiatsu, Craniosacrale, Moxibustione, Medicina Tradizionale Cinese, Macrobiotica, Master Practictioner di PNL ed NLP Coach (Programmazione Neuro Linguistica) e ho completato il percorso di formazione di facilitatore e Trainer di Transformational Breath®. Ho sempre creduto che ogni realizzazione mi permettesse di ottenere un qualche vantaggio in termine di benessere e prestazioni, dovesse essere condivisa con il maggior numero possibile di persone. È per questa ragione che quando sono entrato in contatto con la pratica del respiro consapevole, ed essendo riuscito a far svanire in pochissime sessioni i miei ricorrenti attacchi di panico, che mi dissi: "Questa cosa del respiro la devono conoscere TUTTI!!!"

  • Il primo libro

    E così dal 2011 ad oggi ho coinvolto qualche migliaio di persone alle conferenze esperienziali "Respira che ti Passa!" e presentazioni del libro "Respira, è Gratis!" e facilitato individualmente molte persone che con entusiasmo si avvicinano alla possibilità di trovare l’armonia ed il benessere dentro di se in modo semplice, autonomo e rapido. Nel 2015 pubblico il mio primo libro “Respira, è Gratis! -Strategie per sorridere di più-” dove racchiudo l’esperienza degli anni di ricerca personale e professionale e i migliori esercizi per sopravvivere alla vita in questa epoca in cui la gente, così indaffarata, ogni tanto si dimentica anche di respirare.

  • La consulenza aziendale e l'incontro con OSM

    Ho sempre avuto il desiderio di poter portare alcuni di questi concetti negli ambienti di lavoro, in quanto è palese che persone che stanno bene sono più efficienti e produttive, oltre che soddisfatte del proprio lavoro ( e del proprio capo che si prende cura di loro!). Nel 2018 quando ho conosciuto "per caso" il progetto di OSM, ho percepito fin da subito una grande affinità nei valori e le policy che guidano questo gruppo di persone straordinarie e sopratutto nel modo operativo di portare risultati nelle aziende. Oggi aiuto i titolari delle PMI a sviluppare abilità di leadership e metterle in pratica in azienda al fine di organizzare e motivare le risorse umane in modo da creare relazioni WIN-WIN con tutti gli attori coinvolti direttamente e indirettamente con le mete aziendali. Da qui proseguo come un appassionato ricercatore del miglioramento della mia vita e delle persone che sentono questo fattore importante anche per loro.

La squadra dei consulenti di OSM - "Storti ma Unici!"